L’esperienza francese è iniziata con il primo pdv nei pressi della Gare de Lyon a Parigi nel 2013; con quello aperto in primavera nel 19ème arrondissement della capitale (250 mq e circa 4.000 referenze, di cui tra 1.300 e 1.500 a private label) è arrivata a contare 6 unità.

Ora Carrefour Belgio segue l’esempio della casa madre e apre un pdv tutto biologico in Marché aux Poulets a Bruxelles.

Il pdv è esteso su una superficie di 800 metri quadrati sviluppati su due piani e impiega 40 collaboratori.

L’offerta comprende un vasto assortimento di freschi, propone una sezione Mondo con referenze alimentari provenienti da Spagna, Italia, Asia, Messico, Regno Unito e Stati Uniti e una sezione belga orientata ai turisti con articoli tipici come birra artigianale, biscotti e cioccolato.