Secondo il rapporto appena rilasciato dal Bundesanstalt für Landwirtschaft und Ernährung (BLE), la produzione complessiva  di latte in Germania è in crescita: nel 2018 sono stati prodotti circa 33 milioni di tonnellate (+1.3%, anche se a fronte di una riduzione del numero di allevatori del 4.5%, con metà delle chiusure in Baviera, prevalentemente tra le piccole stalle).

Un milione di litri è arrivato dagli allevamenti biologici, che coprono così il 3.5% del totale della produzione di latte di vacca, con un volume in crescita del 19% rispetto all’anno precedente (e in crescita a due cifre in tutti i mesi).

Il prezzo medio del latte bio nel 2018 è stato di 48,37 centesimi per chilogrammo, 14 cent in più rispetto al prezzo del convenzionale di 34.37 centesimi.

La vacca media tedesca ha dato 8.059 kg di latte, rispetto ai 7.763 kg del 2017.