Secondo due ricerche dell’Università della California di Los Angeles che hanno analizzato i rating degli esperti di Wine Advocate, Wine Spectator, Wine Enthusiast, Gault Millau, Gilbert Gaillard e Bettane Desseauve i vini biologici (degustati alla cieca) meritano da 4.1 a 6.2 punti in più.

Inoltre, dei 20 migliori vini al mondo sotto i 20 dollari consigliati nel 2020 da Eric Asimov, critico enogastronomico del New York Times, ben 9 sono biologici.

Capiamo con i suoi protagonisti come e perché il biologico sta rivoluzionando i consumi del vino e quali sono le aspettative da parte dei consumatori.

Il webinar è organizzato dal progetto europeo di promozione del prodotto biologico BIOLS.EU (https://biolseu.eu/it/) e da Vinitaly con il co-finanziamento della Comunità Europea.

Interverranno:
•    Moderatore: Matteo Borrè – winecouture.it
•    Silvano Brescianini – produttore del primo Franciacorta biologico e Presidente del Consorzio per la tutela del Franciacorta
•    Roberto Cipresso – enologo
•    Ivo Nardi – pioniere nella produzione di vini biologici nel territorio del Prosecco Superiore DOCG di Conegliano Valdobbiadene (TV)
•    Nicola Venditti – storico produttore di vino biologico qualità in Dop Sannio nel territorio di Castelvenere (BN)
•    Debora Viviani – Osservatorio sui consumi delle famiglie, Università di Verona
•    Maria Grazia Mammuccini – viticoltrice in Chianti Colli Aretini, presidente FederBio.

Evento gratuito con registrazione dal sito https://liveshop.vinitaly.com/eventi/bio-c-e-piu-gusto/