skip to Main Content
Piazza dei Martiri, 1 - 40121 Bologna BO

la nostra mission

Assobio si impegna a progettare e condurre interventi di rappresentanza della comunità imprenditoriale del settore agroalimentare biologico (imprese dell’agroindustria e della distribuzione) nei diversi ambiti istituzionali, direttamente e anche attraverso la partecipazione attiva ad organismi interprofessionali e di consultazione.

Leggi di più

Come associarsi

Associarsi ad AssoBio rappresenta una scelta  strategica per le aziende facenti parte della comunità imprenditoriale del biologico italiano. 

Come da Statuto, possono aderire le imprese organizzate in forma societaria che si riconoscano nelle finalità dell’associazione e ne accettino lo statuo e che svolgano le attività indicate.

Leggi di più
Assemblea AssoBio

Da 15 anni portiamo le aziende bio nella casa degli italiani

AssoBio dà voce e spazio al Mondo del Biologico dal 2006.

Nata per riempire un vuoto nella tutela e rappresentanza delle aziende di trasformazione e distribuzione del settore biologico, AssoBio prende vita nel 2006, per volontà delle prime imprese biologiche italiane.

I soci, dai primi 11, pionieri del settore, sono diventati oggi oltre 130.

Sin dalla sua fondazione, AssoBio ha sviluppato attività di rappresentanza presso le istituzioni nazionali e internazionali per favorire il dialogo con il Governo, il Parlamento e le Amministrazioni di riferimento, affinché siano considerate le istanze delle imprese operanti nel settore biologico anche in maniera congiunta con FederBio e attraverso IFOAM EU (di cui AssoBio è socia), verso le istituzioni comunitarie.

AssoBio è infatti portavoce dell’intero settore e risponde alle esigenze di tutela, sviluppo e partecipazione delle imprese, senza alcun vincolo con organismi di controllo o con organizzazioni imprenditoriali generaliste.

È fondamentale, oggi più che mai, convertire il modello produttivo in chiave sostenibile, verso un sano sviluppo del sistema agroindustriale, la responsabilità ambientale e sociale e le attese dei nuovi consumatori.

Servizi Offerti

AssoBio è l’associazione nazionale delle imprese di produzione, trasformazione e distribuzione dei prodotti biologici e naturali.

L’attività di AssoBio ha un valore commerciale e sociale: rappresenta
per l’Italia uno scrigno di eccellenze alimentari.

Rappresentiamo le Imprese Biologiche

L’associazione progetta e conduce interventi, efficaci, appropriati e convenienti, di rappresentanza della comunità imprenditoriale del settore agroalimentare biologico imprese dell’agroindustria e della distribuzione – nei diversi ambiti istituzionali, nazionali e internazionali.

Forniamo servizi ad hoc alle imprese associate

Alle imprese associate vengono offerti aggiornamenti normativi, allerta merci, anticipazioni di analisi di mercato, indagini sull’andamento economico del settore (grazie anche alla collaborazione con Nielsen e Nomisma), analisi sulle vendite.

AssoBio è inoltre tra i fondatori della piattaforma FederBio Servizi, che fornisce, a condizioni agevolate, servizi qualificati on demand.

Comunichiamo e Informiamo

AssoBio realizza attività di comunicazione e ufficio stampa per incrementare la visibilità dell’associazione, redazione di articoli e pubblicazioni scientifiche per legittimare il settore biologico e fornire agli organi di informazione dati aggiornati sulla situazione del settore.

Promuoviamo

AssoBio ha costituito la società European Organic Partners che elabora progetti di promozione sul mercato interno ed estero, e partecipa a bandi per conseguirne finanziamenti nazionali ed europei.  

Favorisce contatti e relazioni tra soci, mediante la formazione di gruppi specialistici di settore, attività di networking, presenza a convegni e fiere di settore, tra cui Marca, Sana, Biofach e altri eventi internazionali.

news

Internazionalizzazione del Bio Made in Italy | 8.05.2024 – CIBUS, Fiere di Parma

Ti aspettiamo al nostro convegno Internazionalizzazione del Bio Made in Italy il giorno 8 maggio alle ore 14:00 presso Cibus (Fiere di Parma, Sala Ovest 3, 2° piano, Ingresso Ovest)!
L’agroalimentare italiano, biologico compreso, è una delle eccellenze italiane apprezzate in tutto il mondo. L’export di prodotti biologici in questi ultimi anni ha subito una crescita esponenziale, e l’Italia si è confermata da alcuni anni tra i maggiori esportatori mondiali di prodotti biologici. In occasione della 22^ edizione di CIBUS, AssoBio intende fornire un quadro sull’andamento del biologico su alcuni mercati di riferimento, analizzare gli sviluppi e le opportunità del bio Made in Italy, punti di forza, ma anche di debolezza delle aziende bio italiane. Il convegno, dal taglio concreto, servirà inoltre a proporre strumenti per aiutare le aziende biologiche nello sviluppo dei rapporti commerciali con alcuni paesi di maggiore interesse.

FESTA DEL BIO: Milano 9 marzo 2024

Cibo, idee, divertimento: tutto questo è la Festa del BIO!
Partecipa a questa fantastica occasione per scoprire i benefici del cibo biologico e di uno stile di vita più sano. Potrai gustare prelibatezze biologiche, incontrare esperti del settore e divertirti in compagnia. Il biologico è una scelta sana ed ecologica che rispetta l’ambiente e la tua salute, offrendoti prodotti di alta qualità, privi di sostanze chimiche di sintesi e additivi artificiali. Scopri il mondo del biologico e divertiti in un’esperienza gustosa e salutare.
Ti aspettiamo il 9 marzo a Palazzo Giureconsulti in Piazza dei Mercanti, 2 a Milano.

AssoBio: Gli italiani dicono “NO” alla deregulation dei nuovi OGM Gli europarlamentari tutelino agricoltori “bio” e consumatori

Bologna, 6 febbraio 2024 – Un appello a tenere in dovuta considerazione le sensate preoccupazioni degli italiani sui prodotti Nbt, in occasione della paventata deregolamentazione da parte dell’Unione europea: lo lancia AssoBio ai membri italiani del Parlamento europeo, in vista del voto che domani l’assemblea plenaria dell’UE pronuncerà sulla proposta che darebbe un “via libera” pressoché indistinto ai “nuovi OGM”, ottenuti con le New breeding techniques (Nbt o Ngt, New genomic techniques).

42 Organizzazioni italiane chiedono un voto contrario sui nuovi OGM agli europarlamentari

ROMA, 5 FEBBRAIO 2024 – Le 42 organizzazioni dell’agricoltura contadina e biologica, ambientaliste, dei consumatori e della società civile riunite nella Coalizione Italia Libera da OGM lanciano un appello a tutti gli europarlamentari italiani che il prossimo 7 febbraio saranno chiamati a votare la proposta di deregolamentazione degli OGM ottenuti da nuove tecniche genomiche (New Genomic Techniques – NGT): tutelate il principio di precauzione, i diritti degli agricoltori e dei consumatori, il diritto di moratoria per gli stati. Le elezioni sono vicine e questo voto verrà ricordato.

I nostri soci

CERRETO AMANTI DEL BIOLOGICO

ABOCA SPA

Gruppo VéGé

CONAD

GRANAROLO SPA

APOT – ASSOCIAZIONE PRODUTTORI ORTOFRUTTICOLI TRENTINI

SOTTOLESTELLE SRL

YOGIBIO SRL

VILLAFRUT SRL

PROMETEO SRL

BIOS LINE SPA

PADOVANA MACINAZIONE S.R.L.

Back To Top