AssoBio è vincitrice del Premio Antitrust 2021 per la categoria Associazioni di imprese, indetto dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

Tra i diversi progetti che abbiamo candidato, quello vincitore è stato il progetto relativo alla “Determinazione dei costi di produzione di un sistema multifiliera, nel rispetto delle rotazioni funzionali al sistema biologico”, studio condotto insieme a Federbio e Università di Bologna, che ha previsto la determinazione dei costi di produzione nell’ambito di una “multifiliera”. L’obiettivo è stato quello di mettere a punto un modello economico capace di considerare e remunerare in modo equo tutti gli attori della filiera, garantendo la distribuzione del valore, la condivisione dei rischi e delle opportunità economiche, maggiore reciprocità così come un giusto prezzo di vendita.

A ritirare il premio è stato Fernando Favilli, premiato dal Viceministro allo sviluppo economico, Gilberto Pichetto Fratin.

–> SCARICA IL COMUNICATO STAMPA