skip to Main Content
Piazza dei Martiri, 1 - 40121 Bologna BO

comunicati stampa

AssoBio: Gli italiani dicono “NO” alla deregulation dei nuovi OGM Gli europarlamentari tutelino agricoltori “bio” e consumatori

Bologna, 6 febbraio 2024 – Un appello a tenere in dovuta considerazione le sensate preoccupazioni degli italiani sui prodotti Nbt, in occasione della paventata deregolamentazione da parte dell’Unione europea: lo lancia AssoBio ai membri italiani del Parlamento europeo, in vista del voto che domani l’assemblea plenaria dell’UE pronuncerà sulla proposta che darebbe un “via libera” pressoché indistinto ai “nuovi OGM”, ottenuti con le New breeding techniques (Nbt o Ngt, New genomic techniques).

42 Organizzazioni italiane chiedono un voto contrario sui nuovi OGM agli europarlamentari

ROMA, 5 FEBBRAIO 2024 – Le 42 organizzazioni dell’agricoltura contadina e biologica, ambientaliste, dei consumatori e della società civile riunite nella Coalizione Italia Libera da OGM lanciano un appello a tutti gli europarlamentari italiani che il prossimo 7 febbraio saranno chiamati a votare la proposta di deregolamentazione degli OGM ottenuti da nuove tecniche genomiche (New Genomic Techniques – NGT): tutelate il principio di precauzione, i diritti degli agricoltori e dei consumatori, il diritto di moratoria per gli stati. Le elezioni sono vicine e questo voto verrà ricordato.

La Coalizione Italia Libera da OGM: “il voto europeo sui nuovi OGM ci porta indietro di vent’anni”

Roma, 24 gennaio 2024 – La Coalizione Italia Libera da OGM, composta da 40 organizzazioni dell’agricoltura contadina e biologica, ambientaliste, sindacali e dei consumatori considera un passo indietro di vent’anni il voto favorevole della Commissione Ambiente del Parlamento Europeo sulla deregolamentazione dei nuovi OGM ottenuti con le New Genomic Techniques (NGT).

Biologico, il valore del venduto cresce nella Gdo (+4,7%) Origine italiana e qualità nutrizionale guidano l’acquisto

Bologna, 17 gennaio 2024 – Tra dati di mercato e strategie di comunicazione, sinergie di filiera e principi etici come lavoro equo, salute dell’uomo e dell’ambiente: l’universo ‘bio’ passa dalla Grande distribuzione organizzata a Marca by BolognaFiere, in occasione del convegno AssoBio su “L’Italia di oggi e di domani: il ruolo sociale ed economico del biologico nella distribuzione moderna”, tenutosi stamani nel corso della fiera dedicata alla marca del distributore e alla Dmo.

Il ruolo del biologico nella società e sul mercato | L’evento AssoBio presenta i dati a Marca BolognaFiere

Bologna, 15 gennaio 2024 – Tra innovazione e  sostenibilità, analisi di mercato e programmi per il futuro, il settore biologico torna insieme ad AssoBio tra i protagonisti degli eventi a Marca, l’unica manifestazione italiana dedicata alla marca del distributore e dove espone la Distribuzione Moderna Organizzata (DMO), in agenda domani e mercoledì 17 a BolognaFiere, per la ventesima edizione.

Stallo in UE sui nuovi OGM – La Coalizione Italia Libera da OGM: “Ora si fermi la deregulation e si apra un dibattito pubblico”

Il Consiglio dei Ministri dell’Agricoltura UE non raggiunge una maggioranza qualificata sulla proposta della presidenza spagnola, che avrebbe eliminato etichettatura, tracciabilità e valutazione del rischio per i nuovi OGM (ROMA, 11 dicembre 2023) – La Coalizione Italia Libera da OGM, che raduna oltre 30 organizzazioni contadine, dell’agricoltura biologica, ambientaliste e dei consumatori, accoglie con soddisfazione…

AssoBio nel Consiglio nazionale della Green Economy | Maffini a Ecomondo: “Biologico in prima fila nella transizione ecologica”

Rimini, 10 novembre 2023 – L’economia di domani sarà de carbonizzata, perché non si potrà più generare benessere senza affrontare la crisi climatica; sarà circolare, perché si potrà assicurare sviluppo solo riducendo il consumo di materiali divenuti ormai scarsi; sarà rigenerativa, perché, per poter continuare a disporre di servizi ecosistemici indispensabili, dovrà evitare la dissipazione del capitale naturale.

Assemblea dei Soci FederBio: procedono positivamente i lavori per gli obiettivi di mandato e si rafforza il vertice della Federazione integrando figure di esperienza, giovani e donne

Bologna, 27 ottobre 2023 – Il biologico si conferma in una fase strategica caratterizzata da u6na significativa dinamicità in termini di crescita delle superfici, degli operatori e dell’export. Tuttavia, il settore deve affrontare anche alcune criticità sia in termini di capacità produttiva, a causa dell’impatto del cambiamento climatico, sia nel rallentamento dei consumi, legato all’inflazione che sta riducendo la capacità di spesa delle famiglie.

Made in Woman Made in Italy ha la sua ambasciatrice: è Nadia Bragalini

Piacenza, 1° settembre 2023 –  Made in Woman Made in Italy ha scelto il volto del suo primo Ambassador: è quello di Nadia Bragalini, imprenditrice nata a Cremona che oggi ha base a Piacenza dove insieme al marito ha fondato la G&G Pet Food.

Assobio firma l’intesa con Seminare il Futuro – “Sì alla buona ricerca, no alla deregulation sui nuovi OGM”

Bologna, 11 luglio 2023 – “Sì alle buone pratiche di ricerca biologica, alla trasparenza delle informazioni e alla tracciabilità agroalimentare. No alla deregolamentazione della ricerca sui ‘nuovi Ogm’ e alla contaminazione delle filiere, pericolosa sia per l’agricoltura ‘bio’, che per i consumatori”. Così Assobio annuncia la firma di un protocollo di intesa con la Fondazione…

AssoBio: Nicoletta Maffini è la nuova Presidente

Si è svolta il 27 giugno 2023, alla presenza di un centinaio di aziende socie, l’Assemblea generale che ha portato all’elezione del Consiglio Direttivo per il mandato 2023-2026. La nuova Presidente, Nicoletta Maffini, nominata oggi dal nuovo Cda eletto, già Vicepresidente dell’Associazione negli ultimi tre anni, dal 2020 è Direttore Generale di Conapi Mielizia, Cooperativa leader…

LA CAMERA VARA LA DEREGULATION SUI PRODOTTI AGRICOLI GENETICAMENTE MODIFICATI. PRIME VITTIME IL BIOLOGICO E LA LIBERTA’ DI SCELTA DEI CONSUMATORI

9 giugno 2023. Il Parlamento ha dato il via libera a una deregulation pericolosa per i consumatori e per i produttori biologici. E lo ha fatto ieri sera la Camera dei deputati, approvando a colpi di voto di fiducia la norma contenuta nel decreto governativo sulla siccità che rende possibile la coltivazione in campo, per ricerca e sperimentazione, dei cosiddetti TEA – Tecniche di evoluzione assistita senza nessuna limitazione.

5 Giugno, Giornata Mondiale dell’ambiente – FederBio: biologico fondamentale per il benessere Ambientale

Bologna, giugno 2023 – #BeatPlasticPollution è il tema scelto per la Giornata mondiale dell’Ambiente che si celebra lunedì 5 giugno. Si tratta di un aspetto centrale nel percorso verso la sostenibilità poiché l’inquinamento da plastica sta pregiudicando l’ambiente terrestre e marino, creando rischi per la salute delle persone. In occasione di questa importante giornata di sensibilizzazione, FederBio invita a intensificare…

Il Parlamento italiano e le associazioni dell’agroindustria si preparano a sdoganare la sperimentazione in campo aperto dei nuovi OGM

Il giorno 31 maggio 2023, le Commissioni Agricoltura e Ambiente del Senato hanno approvato all’unanimità un emendamento al Decreto Siccità che apre alla sperimentazione in campo dei nuovi OGM. Si tratta di varietà vegetali ottenute con biotecnologie di nuova generazione denominate NGT (New Genomic Techinques), in Italia citate come TEA (Tecniche di Evoluzione Assistita), che…

AssoBio capofila nazionale della prima Settimana del Biologico

Dal 22 al 27 maggio si è svolta, a livello nazionale, la prima edizione della Settimana del Biologico,  iniziativa di promozione del bio che AssoBio, con FederBio, ISMEA e FIPE – Federazione Italiana dei Pubblici Esercizi.
La Settimana del Bio ha visto il coinvolgimento di oltre 40 punti vendita in tutta Italia, grazie al coinvolgimento di quattro catene della GDO socie di AssoBio: Carrefour, Coop Italia, NaturaSì e Pam Panorama. 
Alla campagna di comunicazione nazionale si sono aggiunti eventi nella ristorazione e corner espositivi con degustazioni guidate, in collaborazione con le aziende Alce Nero, Conapi, Cerreto, Terre e Tradizioni, BioToBio, socie AssoBi per sensibilizzare i consumatori, promuovere la conoscenza dei valori e della cultura del biologico, proprio là dove il grande pubblico effettua le scelte di consumo: distribuzione organizzata e ristorazione commerciale.

AssoBio: “Il biologico entri nelle strategie del PNRR” – Comunicate al Masaf le richieste del settore

Roma, 14 aprile 2023 – Le istanze del settore biologico arrivano con AssoBio direttamente ai tavoli di lavoro del ministero dell’Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle foreste (Masaf), dove in questi giorni si decide il futuro del settore in Italia, paese leader a livello europeo e mondiale nel “bio”. È l’impegno che l’Associazione nazionale delle…

FederBio e AssoBio: sulle NGT si rischia la deregulation. La prima vittima è l’agricoltura biologica

Bologna, 17 marzo 2023 – Un via libera senza regole alle Nuove tecniche del genoma alimentare (NGT).  È questo lo scenario che si prospetta dopo la presentazione delle proposte di legge al Senato e alla Camera che aprono alla sperimentazione in campo delle NGT anticipando eventuali disposizioni europee in materia. I prodotti delle NGT/TEA vengono…

Roberto Zanoni, Presidente di AssoBio: “Maggiore trasparenza e controlli a tutela dell’agricoltura biologica”

Bologna, 3 marzo 2023 – Mandorle e conserve di pomodoro dichiarate falsamente “biologiche” da imprenditori senza scrupoli di cinque imprese agroalimentari. –> Leggi il comunicato stampa

FederBio e AssoBio: dall’incontro con Sottosegretario Masaf Luigi D’Eramo un sostegno concreto allo sviluppo del bio

Bologna, 22 febbraio 2023 – L’impegno ad attivare una collaborazione costruttiva per favorire la crescita del biologico. Questo, in sintesi, quanto emerso durante l’incontro tenutosi al Masaf tra FederBio, AssoBio e il Sottosegretario con delega al settore, Luigi D’Eramo. –> Leggi il comunicato stampa

IL BIOLOGICO NELLA DISTRIBUZIONE MODERNA ITALIANA: un mercato solido e una filiera virtuosa pronti a raccontarsi

Il biologico si conferma l’opportunità strategica ed autorevole per valorizzare una filiera agroalimentare (ma non solo) nazionale di valore e dalle forti potenzialità, che risponde ad un’esigenza imperativa del consumatore di benessere e sostenibilità. La marca del distributore, con il brand commerciale, incarna efficacemente a scaffale la proposta bio, proposta che, però, deve riconfermare un…

Comunicato inchiesta Report 9/01/2023

Bologna, 13.01.2023 – Alla luce di quanto è stato messo in evidenza dal servizio giornalistico andato in onda il giorno 9 gennaio u.s., AssoBio, di cui il gruppo Fileni è socia, ha aperto un’ampia riflessione interna che terrà conto degli interventi chiarificatori da parte dell’Azienda socia, degli accertamenti degli Organismi di controllo e delle Autorità…

Giuseppe De Noia nuovo Presidente di ANABIO-CIA, le congratulazioni del Presidente Roberto Zanoni

Il Presidente di AssoBio rivolge le sue congratulazioni a Giuseppe De Noia per la sua elezione a Presidente di ANABIO-CIA. Dal rapporto di sinergica collaborazione tra Associazioni può sortire quel valore che, ognuno nel proprio ruolo, restituisce alla collettività in termini di conoscenza, competenza e opportunità. Nei prossimi anni il settore biologico vivrà sfide importanti,…

COMUNICATO STAMPA – AssoBio aderisce ad IAP per difendere e valorizzare la corretta comunicazione del settore biologico

Il Consiglio direttivo di AssoBio ha deliberato, lo scorso 13 dicembre, l’adesione ufficiale all’Istituto
dell’Autodisciplina Pubblicitaria – IAP allo scopo di incrementare la conoscenza del sistema autodisciplinare
e dei suoi strumenti e di favorire lo scambio di informazioni e best practices nella comunicazione
commerciale.

Nuovi player della GDO, trasformazione e alimentazione Bio per animali arricchiscono la platea dei Soci AssoBio

Bologna, 14 dicembre 2022 – AssoBio, l’associazione nazionale delle imprese di trasformazione e distribuzione dei prodotti biologici, annuncia l’ingresso di cinque nuovi soci: CRAI SPA, GG SRL, VILLAFRUT Srl, MATERVIVA Spa e IL NUTRIMENTO Srl. Leggi il comunicato stampa

Assobio – Roberto Zanoni si congratula con il nuovo Ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida, certo di un confronto costruttivo e del proseguimento di una collaborazione proficua

“In qualità di Presidente di AssoBio, Associazione che riunisce aziende di produzione, trasformazione e distribuzione e che
rappresenta il 70% del valore dei consumi biologici italiani, desidero congratularmi personalmente e a nome di tutti gli
associati, per il prestigioso incarico conferitoLe” – afferma Roberto Zanoni – “L’Italia oggi è chiamata a difendere un
primato importante nel biologico, testimoniato dalla recente approvazione della legge in materia che rappresenta un
veicolo di importanti novità per il sostegno della filiera bio”.

La circolare MIPAAF sul Decreto Ministeriale 20 maggio 2022, n. 229771 fa chiarezza sulle etichette bio

Accolta l’istanza di AssoBio a tutela delle imprese! Con la Circolare DM_Produzioni il Mipaaf fornisce un riscontro circa alcune richieste di chiarimenti rispetto all’applicazione del Decreto Ministeriale 20 maggio 2022, n. 229771, il DM che disciplina, tra le altre cose, la questione etichette. AssoBio, raccogliendo le legittime preoccupazioni dei suoi associati, aveva sollecitato attivamente un…

Comunicato stampa – 23 SETTEMBRE 2022: PRIMA “GIORNATA EUROPEA DEL BIOLOGICO”

L’Italia celebra il successo del biologico: da agricoltura di nicchia a strumento al centro delle politiche agroalimentari Eu. Il biologico ha finalmente una giornata europea dedicata, che si festeggerà ogni anno il 23 settembre. Promossa da IFOAM OE, è stata istituita dalla Commissione europea per celebrare il settore, sensibilizzare sulle caratteristiche e sui benefici del…

Comunicato stampa – Biologico: Il packaging sostenibile è una necessità

Condivisione di valori e scelte coerenti: l’85% dei consumatori abituali si aspetta confezioni sostenibili per i prodotti ‘bio’. Pizzi Osvaldo &C, Alce Nero e Fattoria Scaldasole protagoniste del convegno su “Confezionamento e packaging” in occasione di Sana a Bologna con AssoBio. Scarica il comunicato stampa

Comunicato stampa conclusivo – SANA 2022

CHIUDE SANA 2022, UN’EDIZIONE DI SVOLTA Grande soddisfazione da parte degli oltre 150 buyer internazionali per la qualità dell’offerta proposta dai 700 espositori. Visitatori in crescita del 50% rispetto al 2021. Dopo quattro giorni dedicati a business, formazione e networking, si conclude la 34esima edizione di SANA, Salone internazionale del biologico e del naturale che…

Comunicato stampa – Sana 2022

Biologico: AssoBio torna a Sana con ricerche e progetti Focus su greenwashing, packaging e ristorazione Progetti di ricerca, esclusive indagini di mercato, orientamenti per le aziende “bio” e molto altro ancora: con un sostanziale contributo di temi e di contenuti, AssoBio conferma anche quest’anno la storica collaborazione con BolognaFiere tra i principali organizzatori di Sana,…

Compagnie Léa Nature ha acquisito la maggioranza dell’azienda Bio Organica Italia

Compagnie Léa Nature, noto produttore francese indipendente di prodotti biologici ed eco-sostenibili, acquisisce la maggioranza dell’azienda Bio Organica Italia. SCARICA QUI IL COMUNICATO STAMPA

COMUNICATO STAMPA – Sostenibilità e “greenwashing”. Come comunicare correttamente

AssoBio contro il “greenwashing” nel food e cosmesi: “Stop alla riabilitazione degli Ogm” Un linguaggio vago e impreciso, un abuso di slogan “green”, una quantità di dati e informazioni scarsamente comprensibili: è il ritratto del perfetto annuncio in stile “greenwashing”, strategia di comunicazione di aziende alimentari, cosmetiche e altre, per un “lavaggio verde” d’immagine. Una…

Conferenza stampa SANA – 5 Luglio 2022

SANA 2022, INTERNAZIONALE E SEMPRE PIÙ B2B Appuntamento a BolognaFiere dall’8 all’11 settembre 2022 SANA 2022, il Salone del biologico e del naturale in programma a BolognaFiere da giovedì 8 a domenica 11 settembre, vira con decisione verso il B2B e si conferma un palcoscenico sempre più internazionale dove si disegna il futuro di tutto…

Addio all’imprenditore Sergio Pedon: il cordoglio di AssoBio

Addio all’imprenditore Sergio Pedon: il cordoglio di AssoBio “Esprimo il mio profondo cordoglio per la scomparsa di Sergio Pedon, a nome mio, del Consiglio direttivo e di tutti i membri soci. Sergio è stato un imprenditore illuminato. Il percorso che ha intrapreso nell’arco della sua vita ha reso l’omonima azienda punto chiave del commercio di…

ASSOBIO vince il Premio Antitrust 2021

AssoBio è vincitrice del Premio Antitrust 2021 per la categoria Associazioni di imprese, indetto dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. Tra i diversi progetti che abbiamo candidato, quello vincitore è stato il progetto relativo alla “Determinazione dei costi di produzione di un sistema multifiliera, nel rispetto delle rotazioni funzionali al sistema biologico”, studio condotto insieme a Federbio e Università di…

Syngenta, interviene il Presidente di Assobio: Parere Miope e Anacronistico

Bologna, 13 maggio 2022 – “Le recenti affermazioni dell’azienda Syngenta, il cui amministratore delegato Erik Fyrwald afferma che di fronte alla minaccia di una crisi alimentare globale, provocata dalla guerra in Ucraina, è necessario rinunciare all’agricoltura biologica, sono un attacco “sciocco” e anacronistico – queste le parole  del Presidente di AssoBio, Roberto Zanoni –. La presa di posizione della…

Agricoltura BIO, una risorsa strategica per uscire dalla crisi

Roma, 10 maggio 2022 – È l’ora dell’agricoltura BIO – Una risorsa strategica per uscire dalle crisi Le prospettive di sviluppo dell’agricoltura biologica e la sua capacità di alimentare processi virtuosi per la salute umana e ambientale sono state al centro del convegno organizzato da AssoBio, Federbio, Aiab e Associazione per l’Agricoltura Biodinamica, a cui ha partecipato il Ministro delle…

Nel ‘giusto prezzo’ una battaglia di civiltà

Dopo aver raggiunto i 120 iscritti nel 2021, l’Associazione registra già nuove adesioni nel 2022 da parte di realtà aziendali storiche e impegnate a livello etico e sociale Goel Bio Gruppo Cooperativo si oppone al controllo del territorio da parte della ‘ndrangheta in Calabria, tramite reti di produttori organizzate per il riconoscimento del “giusto prezzo”…

Il Senato approva definitivamente la legge sul biologico

Le associazioni del bio esultano: il Senato ha approvato definitivamente la legge sul biologico Bologna, 03 marzo 2022 – La legge sul biologico è finalmente una realtà. Il Senato ha approvato oggi in via definitiva Il DDL n. 988 “Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con…

Biologico: una crescita mondiale

Dall’analisi IFOAM i dati dell’andamento bio a livello internazionale L’appello di AssoBio e IFOAM, la Federazione internazionale delle organizzazioni per l’agricoltura biologica: “Contenti dei dati, ma in Italia serve una nuova legge, un budget adeguato e misure appropriate di sostegno al settore. Azioni che potranno garantire al bio un grande passo in avanti”   Bologna,…

I soci Assobio rappresentano il 70% del mercato dei consumi bio

Aumentano i soci di AssoBIO: Ora rappresentano il 70% del mercato dei consumi biologici La base associativa di AssoBio raggiunge i 120 aderenti e include i maggiori player della Grande distribuzione organizzata Il 2021 è stato un anno di svolta per AssoBio, che ha adottato un Centro Studi collegiale e un Codice Etico come fulcro…

LETTERA PRESIDENTE

Cari Soci, è ormai imminente la fine del 2021, un anno che avremmo dovuto e voluto vivere insieme, con rinnovato spirito di crescita professionale e di conoscenza, ma anche con una grande voglia di contatto e di rapporti interpersonali. Il tempo che ci stiamo lasciando alle spalle ci ha ricordato come la natura sia un…

CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA Di Lino Nori

Esprimo il mio profondo cordoglio per la scomparsa di Lino Nori, presidente di Consorzio il Biologico, fondatore nel 1988 di Consorzio per il controllo dei prodotti biologici, diventato poi CCPB. Nori ha creduto nei valori del biologico e nel suo successo economico quando ancora era sconosciuto al grande pubblico. E’ stato tra i primi a…

CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA Di Silvio Grassi

“Esprimo il mio profondo cordoglio per la scomparsa di Silvio Grassi, a nome mio, del Consiglio direttivo e di tutte le aziende associate. Silvio Grassi, Presidente di Molino Grassi e di Italmopa, è stato un imprenditore di grandi capacità e lungimiranza, ha lavorato da sempre per la promozione del biologico. Il suo grande impegno, la…

Verso un packaging più sostenibile

9 ITALIANI SU 10 PROMUOVONO LA TRANSIZIONE AD UN PACKAGING PIÙ SOSTENIBILE INTRAPRESA DALLE IMPRESE DEL FOOD&BEVERAGE BIO Le anticipazioni dello studio realizzato da Nomisma per Assobio al SanaTech di Bologna Le vendite di prodotti biologici crescono del 133% negli ultimi dieci anni, raggiungendo il valore di 4,573 miliardi di euro al luglio 2021, dei…

Un Centro Studi e Ricerche il motore delle attività di Assobio

AssoBio: il motore delle attività sarà un Centro Studi e Ricerche Approvato all’unanimità il Codice Etico L’Assemblea dei Soci ufficializza il nuovo modello organizzativo avviato già nel 2020. Pieno sostegno garantito alla “Carta Costituzionale” dell’Associazione Bologna, 29 luglio 2021 – Dall’Assemblea dei soci di Assobio è giunto un chiaro segnale di svolta, un moto propulsivo…

PNRR: 300 milioni di euro al biologico

PNRR: 300 milioni di euro al biologico. Un ottimo risultato che premia l’impegno di AIAB, Assobio, Associazione Biodinamica e FederBio Bologna, 2 luglio 2021 – Il 30 giugno sono stati approvati in via definitiva dalla Camera gli emendamenti al decreto legge N.59 del 6 maggio 2021 che istituisce il Fondo complementare al PNRR. Si tratta…

Siglata l’intesa AssoBio e ISMEA

Siglata l’intesa AssoBio e ISMEA Studi e ricerche in comune sul biologico Nasce un nuovo polo di informazioni nel comparto. La condivisione del patrimonio di  conoscenza  e dati è alla base della collaborazione. Analisi e indagini saranno valorizzati con eventi e seminari. Bologna, 22 giugno 2021 – Una collaborazione per promuovere la conoscenza del settore…

L’importanza di una legge sul Bio immediata

APPELLO DELLE ASSOCIAZIONI DEL BIOLOGICO ITALIANO: SERVE SUBITO LA LEGGE SUL BIO, NON PERDIAMO IL PRIMATO ITALIANO E LE RISORSE UE Disinformate le polemiche sulla biodinamica: sono 30 anni che è nelle norme europee. Roma, 10 giugno 2021 – All’agricoltura biologica serve una legge che la valorizzi ulteriormente e orienti il settore, cresciuto fortemente negli…

Il mondo del bio scrive al Ministro Patuanelli

Tecniche genomiche al consiglio Agrifish : Il mondo del bio scrive al Ministro Patuanelli Roma, 26 maggio 2021 – “L’esclusione delle NGT – Nuove Tecniche Genomiche – dal quadro giuridico esistente che si applica agli OGM per l’agricoltura e il cibo potrebbe compromettere i sistemi agro-alimentari biologici, poiché renderebbe impossibile tracciare gli OGM lungo la…

La legge sull’agricoltura biologica approvata in Senato

IL BIOLOGICO METTE D’ACCORDO IL MONDO POLITICO: LEGGE SULL’AGRICOLTURA BIOLOGICA APPROVATA IN MODO BIPARTISAN AL SENATO Assobio esprime soddisfazione e ringrazia le forze politiche   Bologna, 20 maggio 2021 – Oggi il mondo politico si è unito per sostenere il primato dell’agricoltura biologica. L’Italia è leader in Europa per numero di operatori, aziende agricole e…

Biologico: tracciabilità e giusto prezzo sono le priorità

Biologico: Tracciabilità e giusto prezzo sono le priorità. Il prossimo passo è l’approvazione della legge al Senato “Ci auguriamo sostegno bipartisan: l’agricoltura biologica è il futuro”: così Roberto Zanoni, presidente di Assobio, all’evento su “Il nuovo Regolamento Bio e la strategia Farm to fork”. Bologna, 19 maggio 2021 – La tracciabilità dal campo alla tavola…

Sarà biologico il futuro dell’agricoltura europea

Assobio aderisce al salone Sanatech “Sarà biologico il futuro dell’agricoltura europea” Sinergie sulle filiere, tracciabilità e packaging ecosostenibile: queste le priorità in linea con la Commissione europea, secondo il presidente Roberto Zanoni. “Investire in tecnologia blockchain e incentivi al consumo: ora il Governo faccia la sua parte” Bologna, 13 maggio 2021 – Sostenere le filiere…

Biologico in Italia: discount e online trascinano le vendite

Biologico: si consolida la crescita del mercato in Italia discount e online trascinano le vendite Nel primo trimestre confermati i livelli di consumo dopo il netto incremento di un anno fa. E-commerce ancora +79%   Assobio: “Il taglio dell’Iva sull’ortofrutta bio e il credito d’imposta sui costi certificazione sarebbero una marcia in più per il…

Recovery Plan, investire sul biologico per la transizione ecologica

AIAB, Assobio, Associazione Biodinamica e FederBio scrivono al Presidente Draghi e al Ministro Patuanelli: nel Recovery Plan occorre investire sul biologico per la transizione ecologica del sistema agroalimentare italiano Bologna, 30 marzo 2021 – Una lettera al Presidente del Consiglio Draghi e al Ministro Patuanelli per chiedere di allineare l’Italia alle strategie di transizione ecologica…

Confermata l’adesione di Carrefour Italia ad AssoBIO

Assobio continua a crescere: con l’ingresso di Carrefour Italia, catena della GDO con oltre 1450 punti vendita in 18 Paesi, salgono ad oltre 100 gli aderenti ad Assobio, l’associazione nazionale delle imprese di trasformazione e distribuzione dei prodotti biologici. “L’adesione di Carrefour Italia” sottolinea Roberto Zanoni, Presidente di AssoBio “rappresenta per noi un grande motivo…

Stop Pesticidi! Salviamo api e agricoltori

STOP PESTICIDI: LETTERA APERTA DELL’ALLEANZA ICE “SALVIAMO API E AGRICOLTORI” AI DECISORI POLITICI ITALIANI Rilancio della raccolta firme dell’Iniziativa dei Cittadini Europei per rafforzare gli obiettivi delle Strategie UE “Farm to Fork” e “Biodiversità 2030” e chiedere un rinnovo coerente del Piano di Azione Nazionale pesticidi.   Si chiude domani la “Settimana europea per le…

Consumatori ed Europa chiedono Biologico ma l’Italia non risponde

Alla vigilia dell’approvazione del Piano d’azione europeo per il settore del biologico, l’Italia presenta in Ue un Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza che esclude ogni forma di investimento per il settore Bio. L’Europa ha già dettato, infatti, le linee guida da seguire che vedono il biologico come modello valido per rispondere alle attese del…

AssoBenefit e AssoBio, un modello economico improntato alla sostenibilità integrale

COMUNICATO STAMPA ASSOBENEFIT E ASSOBIO INSIEME PER PROMUOVERE UN MODELLO ECONOMICO IMPRONTATO ALLA SOSTENIBILITÀ INTEGRALE I PRESIDENTI DEL BARBA E ZANONI HANNO FIRMATO OGGI IL PROTOCOLLO D’INTESA Cooperazione nella ricerca, formazione e informazione, iniziative congiunte, reciproca promozione. Questi gli impegni assunti con la sigla della partnership fra Assobenefit, l’associazione nazionale per le società benefit e…

Effetto pandemia sui consumi BIO

Nielsen-AssoBio. Effetto pandemia, ottimo trend per i consumi BIO degli italiani nel 2020: +6,5% nei supermercati e +12,5% nei discount – Boom di vendite online (+150%) Italiani a tavola sempre più attenti alla salute, ma anche alla sostenibilità ambientale. L’effetto pandemia si fa sentire anche sulle abitudini alimentari. Durante il lockdown gli italiani hanno fatto…

Assobio, eletto il nuovo consiglio direttivo

Il nuovo consiglio direttivo di Assobio, al timone Roberto Zanoni, riconfermato Presidente all’unanimità al terzo mandato. Nella seduta elettiva, oltre al riconfermato presidente, sono stati eletti vice presidenti Jacopo Orlando e Nicoletta Maffini. Bologna, 10 ottobre 2020 – E’ stato eletto il nuovo Consiglio direttivo di AssoBio, l’associazione nazionale delle imprese di trasformazione e distribuzione…

4,3 miliardi, il valore del biologico in Italia

4,3 miliardi di euro è il valore del biologico in Italia: lo dicono i dati diffusi oggi dall’ Osservatorio Sana Assobio, nel sottolineare l’andamento molto positivo del mercato, afferma la propria volontà di collaborare con tutte le associazioni agricole per aumentare le conversioni al biologico nella prospettiva europea del New Green Deal e la creazione…

Rivoluzione Bio 2020, la prima giornata di Sana Restart

La giornata  di venerdì 9 ottobre sarà animata dal dibattito di tavoli tematici strategici per il biologico che vedranno l’interazione di policy maker, esperti e protagonisti del settore   Sarà la seconda edizione di RIVOLUZIONE BIO 2020 – gli Stati Generali del bio – realizzati in collaborazione con FederBio e AssoBio, il supporto di ICE/ITA…

Aumenta il consumo, ma non la coltivazione biologica

Il consumo di biologico aumenta dell’11% mentre i terreni a coltivazione biologica nemmeno dell’1%, con conseguente crescita dell’importazione: stiamo perdendo un’opportunità? Questa è la riflessione di AssoBio dopo gli Stati Generali, che nuovamente sottolinea l’urgenza dell’approvazione della legge sul biologico ferma al Senato   Lo chiede l’Europa, lo indicano i dati dei consumi e lo…

Legge sul Bio in Italia, perchè è importante l’approvazione

AssoBio plaude le indicazioni della Commissione Europea e sollecita energicamente la definitiva approvazione della legge sul bio in Italia Il 20 Maggio 2020 la Commissione Europea ha presentato due comunicazioni: a Farm to Fork Strategy e EU Biodiversity Strategy for 2030. Entrambe rientrano nel Green Deal Europeo. Il Green Deal europeo è un’opportunità per conciliare…

Il Biologico cresce anche in tempo di Covid 19

AssoBio in collaborazione con Nielsen: forte crescita per il biologico anche in tempo di Covid-19 L’alimentare biologico premiato dai consumatori alla ricerca di qualità e sicurezza  L’attenzione per la salute, la sicurezza e la qualità dei prodotti aumenta la velocità di crescita del biologico. In Italia, leader europeo per numero di agricoltori biologici (oltre 68.000) e d’imprese di…

Il biologico accende la speranza

Covid-19 – Assobio suggerisce nuovi contratti a termine per rispondere ai picchi di lavoro e ribadisce l’importanza di pagamenti giusti e puntuali verso gli operatori agricoli Assobio, l’associazione nazionale delle imprese di trasformazione e distribuzione dei prodotti biologici e naturali, a fronte della gravissima emergenza in atto, se da un lato osserva che ci sono…

AssoBio cresce, confermata l’adesione di Gruppo VéGé

Con l’ingresso di Gruppo VéGé, uno dei più importanti operatori nella distribuzione italiana, salgono a 90 gli aderenti ad Assobio, l’associazione nazionale delle imprese di trasformazione e distribuzione dei prodotti biologici e naturali. “L’adesione di Gruppo VéGé” sottolinea Roberto Zanoni, Presidente di AssoBio “rappresenta per noi un motivo di orgoglio e un segnale di riconoscimento…

Inaccettabile l’accordo sul prezzo del pomodoro da industria biologico

FederBio e AssoBio denunciano: inaccettabile l’accordo sul prezzo del pomodoro da industria biologico, lavoriamo per un nuovo accordo Le due organizzazioni contestano l’intesa sottoscritta nei giorni scorsi fra produttori e industriali per il Nord Italia campagna 2020. Il giusto prezzo dei prodotti biologici è da sempre al centro del loro impegno, quale elemento fondamentale per…

Accendiamo una lampadina sul futuro del Biologico

Il progetto di AssoBio: Individuare il prezzo giusto dei prodotti biologici per la salvaguardia di aziende agricole e consumatori. “Per assicurare un futuro prospero alla filiera del biologico e garantire al consumatore un prodotto sano e sicuro, dobbiamo salvaguardare prima di tutto gli agricoltori”. È questo il concetto chiave che Roberto Zanoni, presidente di Assobio,…

BIO: il prezzo è giusto?

L’impegno di AssoBio e FederBio per filiere che riconoscano il prezzo giusto dei prodotti biologici come strumento per assicurare qualità al consumatore e equità al produttore agricolo Bologna, gennaio 2020 – Come stabilire e garantire il giusto prezzo dei prodotti biologici alla base di contratti di filiera e di acquisto di prodotti biologici? AssoBio in…

Italia prima al Mondo nella trasformazione dei prodotti biologici

L’Italia è tra i leader della produzione biologica a livello globale. Siamo i maggiori produttori di agrumi al mondo (il 27% dell’intera superficie agrumicola italiana è biologica), il primo Paese europeo per l’ulivo (è biologica oltre il 20% della superficie nazionale a oliveti), per la frutta (quasi 25mila ettari, oltre l’11% della superficie totale) e…

La protesta dei pastori sardi

“Oggi i caseifici biologici sardi stanno pagando ai produttori 85 centesimi al litro di latte (oltre il 40% di premio) e quando quello convenzionale veleggiava sugli 80 centesimi, pagavano il latte biologico 1 euro al litro, con un premio di circa il 25%”. “E’ necessario pagare un prezzo che compensi in misura giusta i diversi…

Il buongiorno si vede dal BIO

Cambia la colazione degli italiani: la svolta naturale e sostenibile è inarrestabile. A rivelarlo è AssoBio su dati Nomisma relativi al mercato del bio in Italia, presentati in occasione di Marca 2019. 
Tra le principali ragioni di scelta dei prodotti bio, l’origine italiana delle materie prime. Anche in questo settore la marca del distributore (Mdd)…

L’ortofrutta è il comparto biologico più apprezzato dagli italiani

Bio, con oltre 400 milioni di euro di vendite l’ortofrutta si consolida il comparto più apprezzato dagli italiani Assobio e l’Alleanza delle Cooperative Agroalimentari presentano a Sana il report che per la prima volta fornisce rilevazioni complessive sulla vendita di frutta e verdura biologica nei diversi canali commerciali e che, inoltre, traccia un profilo ancora…

Assemblea soci Assobio 2018

Si è svolta a Milano, venerdì scorso l’Assemblea dei Soci di AssoBio, che dopo una parte riservata alle aziende impegnate nell’Associazione, ha aperto le sue porte alla stampa e agli stakeholders per fare il punto, con il supporto di Nielsen, sui trend e i dati del comparto bio in Italia. Per ulteriori informazioni sull’evento si…

Back To Top